Vorreste sapere a quanto si aggirano i costi per lo smaltimento dell’amianto a Latina e dintorni? Sempre più persone digitano sul web le parole “costo smaltimento amianto” per informarsi e ricevere preventivi prima di affidarsi ad una ditta che smaltisce un materiale pericoloso some l’amianto o l’Eternit.

Ovviamente i costi per uno smantellamento di una superficie contenete amianto sono superiori rispetto ad un trattamento di incapsulamento o confinamento. Per questo se siete interessati alla rimozione dell’amianto o dell’Eternit per la formulazione del preventivo dovete provvederci dei dati precisi, quali:

  • i metri cubi ed il peso che la struttura in amianto occupa
  • nel caso di una tettoia, l’altezza da terra e l’area
  • l’accessibilità alla struttura
  • la difficoltà allo smontaggio
  • la località precisa, per calcolare la distanza dalla discarica più vicina

Una volta calcolate queste variabili che possono incidere notevolmente sul costo smaltimento Eternit, saremo in grado di formulare il vostro preventivo gratuito e senza impegno.

Tuttavia a titolo orientativo vi offriamo un tabella di riferimento per calcolare i costi dello smaltimento di amianto in una situazione di media difficoltà ed entità.

Smaltimento Amianto Costi:

Tenete presente che per sapere quanto costa smaltire l’amianto dovete avere sempre a disposizione i parametri sovra esposti, vi elenchiamo comunque i prezzi di massima per smantellare una copertura in Etermit nelle zone di Latine e provincia:

  • 50 metri quadri di copertura: da 20 Euro a 25 Euro x metro quadro
  • 100 metri quadri di copertura: da 15 Euro a 22 Euro x metro quadro
  • 200 metri quadri di copertura: da 12 Euro a 17 Euro x metro quadro
  • 500 metri quadri di copertura: da 10 Euro a 14 Euro x metro quadro
  • 1000 metri quadri di copertura: da 9 Euro a 12 Euro x metro quadro

Ovviamente il prezzo diminuisce proporzionalmente alla grandezza della superficie da trattare. Ricordate che questi costi dello smaltimento di eternit si riferiscono ad una serie di attività professionali da eseguire prima e dopo lo smantellamento. Queste attività includono: il sopralluogo iniziale, la valutazione e la stesura di un piano di intervento ai sensi della normativa vigente, la trasmissione alla ASL di competenza dell’inizio delle operazioni di smaltimento, l’apposizione della cartellonistica di riferimento, la decontaminazione del suolo, l’imballaggio delle parti demolite a norma di legge, il trasporto in discarica, il monitoraggio dell’area ed il rilascio della certificazione dell’avvenuta rimozione.

Incentivi per lo smaltimento dell’amianto

Decreto Salva Italia

Esistono degli incentivi smaltimento amianto? Si, secondo il Decreto Salva Italia sono disponibili delle detrazioni fiscali per i costi sostenuti per smaltire l’amianto dei tetti in Eternit e strutture simili e la successiva riqualificazione dell’area tramite interventi di efficenza energetica. La detrazione sarà nella misura del 36% e del 55% (solo nel caso di smaltimento e successiva coibentazione).

La succitata detrazione è cumulabile con eventuali benefici fiscali assegnabili per Legge secondo la coibentazione effettuata. La detrazione sarà dilazionata su 10 anni e non può superare la soglia dei 48.000,00 euro.

Quinto Conto Energia

Il Quinto Conto Energia invece riconosce degli incentivi per la sostituzione della copertura in amianto con un impianto fotovoltaico. Il rimborso interessa sia la produzione di energia propria che l’energia prodotta e venduta in rete. Gli incentivi vanno in base al tipo di impianto installato e alla sua potenza. E’ prevista una maggiorazione nel caso di rimozione Eternit prodotto in Europa.

Per ulteriori informazioni sullo smaltimento amianto e gli incentivi erogati su Latina e provincia contattaci subito gratuitamente.